SRLS Società a Responsabilità Limitata Semplificata

Quando conviene?

 

Regolata dall’articolo 3 del D.L. n. 1/12, convertito con modificazioni dalla Legge n. 27/12

Nata per incentivare l’imprenditoria giovanile con queste caratteristiche:

– soci con età compresa tra 18 e 35 anni

– uno dei soci deve essere l’amministratore

– capitale sociale minimo 1,00€ e inferiore a 10.000€ interamente versato

Agevolazioni fiscali

– atto costitutivo  “standard” (ex decreto 138/2012) con clausole “inderogabili”. Possono essere aggiunte clausole convenzionali aggiuntive con valore organizzativo

– atto costitutivo e iscrizione nel Registro delle imprese esenti da bollo

– no onorari notarili

Costi al momento della costituzione

– Diritto annuale fisso di iscrizione (di solito 200 €), alla CCIAA, Registro Imprese;

– Imposta di registro da pagare all’Agenzia delle Entrate (200 €);

– Tassa di concessione governativa annuale, pari a 309,87 €, per la messa in uso e prima vidimazione dei libri sociali obbligatori.

– Compenso del notaio e del commercialista per le pratiche fatte per conto della società presso Agenzia delle Entrate, Registro delle Imprese e Comune (per la SCIA).

Obblighi contabili e fiscali

La società a responsabilità limitata semplificata è sottoposta agli stessi obblighi contabili e fiscali della società a responsabilità ordinaria.

Si dovranno pagare:

IRES (imposta sul reddito delle società)

IRAP (importa regionale sulle attività produttive)

Meglio una SRL ordinaria o una SRLS (semplificata)?

Analizziamo i vantaggi e gli svantaggi

1. Capitale sociale minimo di 1,00€

Non è un reale vantaggio perché per avviare un’attività sono sempre necessari maggiori capitali. Se intendi rivolgerti a delle banche per un finanziamento non risulteresti credibile con un capitale sociale di 1,00€.

2. Statuto rigido (per legge è standardizzato)

In futuro potrebbe risultare poco funzionale a una regolamentazione dei rapporti tra i soci (per es. per il trasferimento di quote societarie).

3. I soci della SRLS possono essere solo persone fisiche.

Non si potrà costituire un gruppo societario e beneficiare di schemi di pianificazione fiscale.

Se il progetto imprenditoriale è strutturato e pensato per durare nel tempo, è giustificato il risparmio della tariffa notarile, visti i limiti descritti prima?

MORALE: FATTI CONSIGLIARE DAL COMMERCIALISTA E ANALIZZA CON LUI IL TUO BUSINESS PLAN

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2021 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account