Franco Modigliani è stato un economista italiano.

La sua attività di studio ha rivoluzionato la finanza aziendale moderna, tanto da ottenere il premio nobel per l’economia.

Formulò con Miller il Teorema di Modigliani-Miller.

Questo spiega sotto quali condizioni il valore di un’azienda rimanga lo stesso sia che venga finanziata attraverso raccolta di capitali, sia che venga finanziata attraverso acquisizione di debito.

Tale teorema stabilisce inoltre che, se non vi sono effetti perturbatori del mercato, il valore di un’impresa non dipende dalla sua struttura finanziaria, bensì dal valore attuale dei prossimi flussi di profitto.

Franco Modigliani fu anche l’ideatore dell’ipotesi del ciclo vitale. Secondo tale i consumatori tendono ad effettuare le loro scelte di consumo in base alla loro aspettativa di reddito e consumo futuri, piuttosto che al reddito corrente.

Tale teoria può essere utilizzata anche in altri termini:

Una politica monetaria restrittiva crea un aumento della domanda di obbligazioni ed una riduzione della domanda di azioni. Gli individui ridurranno i consumi a seguito di ciò.

In Italia, ha fatto sua la battaglia contro la scala mobile, uno strumento economico volto ad indicizzare automaticamente i salari in funzione degli aumenti dei prezzi di alcune merci, perché danneggiava i lavoratori.

Forti furono poi le sue critiche contro il sistema universitario italiano:

“Arrivato negli States mi fu subito evidente come il sistema universitario fosse più umano ed efficiente rispetto alla insopportabile impersonalità delle università italiane”.

Nel 1985 diviene il primo ed unico italiano vincitore del Premio nobel per l’economia «Per la sua analisi pionieristica del risparmio e dei mercati finanziari».

E tu conoscevi la storia Franco Modigliani?

Dominich Guaddah

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account