Il 6 dicembre del 1994 Orange County dichiarò bancarotta a seguito delle strategie di investimento attuate dal tesoriere Robert Lafee Citron.

Citron era solito invogliare la riscossione delle tasse della contea pubblicizzando le quietanze di pagamento con slogan accattivanti, il più famoso era: “le tasse pagate in tempo non generano penali“.

Citron aveva il controllo di diversi fondi della contea: egli era solito investire in modo aggressivo i soldi raccolti dal gettito fiscale.

Venivano prese posizioni a leva sfruttando strategie in cui i titoli venivano scambiati con l’impegno di riacquistarli allo scadere di un periodo, pagando il prezzo originario incrementato di un certo interesse.

Tale sistema era profittevole solo in caso di stabilità dei tassi di interesse.

8 miliardi di dollari vennero impegnati scommettendo sistematicamente contro il rialzo dei tassi.

Nel febbraio del 1994 la Federal Reserve iniziò ad alzare i tassi di interesse, generando un disavanzo di 1.7 miliardi di dollari nelle casse dei fondi della Contea di Orange.

A seguito del terremoto nelle casse comunali 3.000 dipendenti persero il lavoro e tutti i servizi pubblici vennero pesantemente ridimensionati.

E tu? saresti propenso a far investire in strumenti finanziari i soldi raccolti con le tasse?

MIKAEL LANZONI

1 Comment
  1. […] E tu pensi che sia meglio aumentare o abbassare la pressione fiscale in Italia? E se investissimo le tasse? […]

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account