Per ingannare la percezione dei consumatori, le aziende stanno reagendo al rincaro dell’energia e delle materie prime tagliando i servizi o la quantità di prodotto offerta. In questo modo il prezzo non aumenta perché diminuisce la quantità.

Si chiama Shrinkflation (termine anglosassone composto verbo “shrink”, restringere, e “inflation”). Consiste nella pratica di ridurre il contenuto delle confezioni, senza alterarne il prezzo.

Già da qualche anno la Coca Cola ha ridotto il contenuto delle bottigliette in plastica da 500 a 450 ml, e quello delle lattine da 330 a 250 cl.

L’azienda ha giustificato la propria decisione dichiarando di aver assunto l’impegno di aiutare le persone a ridurre l’assunzione di zuccheri. Ma i prezzi sono rimasti pressoché invariati.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: La strategia born to die, prodotti kamikaze pensati per uccidere i competitor

Qualche anno fa, per far fronte all’aumento del costo del cacao, l’azienda produttrice del Toblerone, la nota barretta di cioccolato svizzero, decise di ridurre il numero dei “denti” di cioccolato. Allungando gli spazi tra l’uno e l’altro per risparmiare sulle materie prime.

Negli Stati Uniti le confezioni di pasta, prodotte con il grano tenero, materia prima che oggi scarseggia sui mercati internazionali, sono rimaste le stesse. Così come i prezzi, ma il peso netto del prodotto all’interno è diminuito.

Spesso, inoltre, ad una diminuzione del quantitativo di prodotto si associa un nuovo packaging e un restyling visivo. Così da rendere il tutto ancor più accattivante.

A puntare l’attenzione sul fenomeno in Italia sono le associazioni dei consumatori. Il Codacons si è rivolto all’Antiturst, e ha presentato esposti nelle 104 Procure d’Italia.

Ti sei mai accorto che il prezzo non aumenta diminuisce quantità?

Autore: Davide Muscella

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account