Nonostante la decisione del presidente della Repubblica di sciogliere le camere e indire nuove elezioni, i parlamentari hanno maturato il diritto al vitalizio per una manciata di giorni. La normativa vigente prevede che per accedere alla pensione da politico, che scatta al 65esimo anno di età, un parlamentare debba essere rimasto in carica per almeno quattro anni, sei mesi e un giorno. Ma le camere sono state sciolte due mesi prima del raggiungimento di questo traguardo . Come è possibile, allora, che il vitalizio è salvo?

Questo perché l’articolo 61 della Costituzione comma secondo stabilisce che:

«finché non siano riunite le nuove Camere sono prorogati i poteri delle precedenti».

Sempre l’articolo 61 della Costituzione prevede che:

«Le elezioni delle nuove Camere hanno luogo entro settanta giorni dalla fine delle precedenti. La prima riunione ha luogo non oltre il ventesimo giorno dalle elezioni».

Considerando che la prima seduta parlamentare dell’attuale legislatura si è svolta il 23 marzo del 2018 il diritto alla pensione scatterà dunque il 24 settembre del 2022 (vitalizio day).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Il Quirinale ci costa 244 milioni l’anno, più della Casa Bianca

I parlamentari avrebbero perso il diritto al vitalizio… Se il Parlamento si fosse riunito per la prima volta prima del 24 settembre. Il giorno prima della elezioni fissate il 25 settembre.

Questo sarebbe stato un problema. Visto che per la maggioranza dei parlamentari questa è la prima legislatura e dato che molti parlamentari non hanno speranze di essere rieletti. Per del taglio dei parlamentari previsto dalla prossima legislatura.

Ma non è questo il caso, ancora una volta il vitalizio è salvo!

Secondo te si tratta di una semplice coincidenza o e stato tutto calcolato?

Autore: Carmelo La Manna

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account