Sai certamente che i supermercati usano dei trucchetti che ti spingono a comprare.

Ma sei davvero sicuro di conoscerli tutti?

L’odore dei prodotti fragranti del forno e l’illuminazione delle merci vogliono creare il bisogno incombente di mangiare.

Non bisogna fare la spesa affamati, ma ad affamarti ci pensano i supermercati!

Anche i colori giocano un ruolo molto importante:

  • i colori caldi, spesso all’esterno dei locali, richiamano l’aggregazione, danno un senso di benessere e mettono fame;
  • i colori freddi, all’interno, tranquillizzano e trasmettono professionalità, inducendoti a comprare di più.

La dimensione e la fuga delle piastrelle:

sono state studiate per acuire il rumore del carrello per provocare fastidio.

L’obiettivo è mettere il consumatore in soggezione e spingerlo a rallentare:

In questo modo avrà più tempo per osservare le merci esposte e magari comprarne qualcuna in più!

Il confezionamento dei prodotti a breve conservazione:

Il pane servito nella carta marroncina come nei panifici di una volta, ti costringerà a buttarlo dopo appena un giorno.

La musica riprodotta in corsia è un altro strumento:

  • un ritmo sostenuto e frenetico spinge ad acquistare di più;
  • un ritmo minore rallenta la frequenza cardiaca e induce a soffermarsi meglio sulle merci esposte.

Gli assaggini:

Instillano inconsciamente un senso di gratitudine verso chi ci ha regalato un oggetto che ci porta a seguire il principio di reciprocità.

Così comprare quel prodotto diventa facile, quasi fosse un obbligo.

Un prodotto in offerta per un tempo limitato:

Una quantità limitata genera ansia e bisogno, il classico “tutto e subito”, generando il bisogno di comprare senza che davvero vi sia necessità.

La struttura del supermercato:

Non appena entrano nel negozio vengono assorbiti da un’esperienza intenzionalmente travolgente nota come: Effetto Gruen.

Attraverso l’effetto Gruen, che prende il nome dall’architetto austriaco Victor David Gruen: le persone sono indotte a dimenticare il motivo originale per il quale si sono recati all’interno del negozio IKEA, aumentando gli acquisti d’impulso.

I clienti del negozio è come se venissero assorbiti da una realtà parallela dove perdono la cognizione del tempo e vengono immersi completamente in una nuova esperienza di acquisto.

Conosci altri trucchetti utilizzati dai supermercati che ti spingono a comprare?

Gianbiagio Parisi

1 Comment
  1. […] Questo non è il solo metodo usato dai punti vendita per spingerti a comprare. […]

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account