Liz Truss potrebbe essere la nuova Margaret Thatcher?

Liz Truss, ministra degli Esteri in carica, è stata eletta nuova leader del Partito Conservatore britannico, forza di maggioranza alla Camera dei Comuni, e quindi primo ministro del Paese.

Truss è la terza donna a prendere la leadership governativa in Inghilterra. Prima di lei Margaret Thatcher e Theresa May

Nata il 26 luglio 1975 in una famiglia di estrema sinistra. Da bambina veniva portata dai genitori alle manifestazioni contro il nucleare.

All’università continuò a militare nel campo progressista tra i liberaldemocratici. In questo periodo tenne anche un discorso in cui chiedeva l’abolizione della monarchia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Professionalità o libero mercato? Le corporazioni in Italia

Solo dopo l’Università si converte al credo thatcheriano. Entra nei conservatori diventando prima deputata nel 2010 e ministro nel 2014 (la più giovane donna di sempre).

Come ministro del Commercio Internazionale concluse numerosi accordi commerciali trasformandosi nel simbolo della Global Britain, la politica commerciale autonoma, fuori da quella dell’UE che lei considera “protezionista”.

Truss ha fatto una campagna elettorale piuttosto estrema, con proposte che hanno spinto molti commentatori a paragonarla alla lady di ferro Margaret Thatcher. Tra queste il taglio delle tasse per le aziende e i ceti più ricchi.

Secondo la teoria del trickle-down (gocciolamento dall’alto verso il basso), i benefici economici elargiti a vantaggio dei ceti abbienti favoriscono necessariamente l’intera società.

Secondo te Liz Truss è la nuova Margaret Thatcher?

Carmelo La Manna

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account