Ti sei accorto che i tappi di plastica non si staccano più dalle bottiglie?

No, non è un difetto di fabbrica.

Si tratta dei “tethered cap”, i tappi che non si staccano una volta svitati dalle bottigliette. Sono stati pensati con l’obiettivo che i tappi di plastica non si disperdano nell’ambiente circostante.

Nel 2024 entrerà in vigore la Direttiva UE (2019/904) che prevede che tutte le bottiglie in PET (polietilentereftalato) entro i 3 litri dovranno essere dotate di questi tappi.

Tuttavia alcune aziende, ad esempio Coca Cola e San Benedetto, hanno accelerato i tempi per contrastare l’inquinamento da microplastiche.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: Curva di Kuznets: la crescita economica danneggia l’ambiente.

I tappi delle bottiglie sono tra i dieci rifiuti inquinanti più rinvenuti sulle spiagge e nei mari europei.

Questo non solo per l’inciviltà e la mancanza di rispetto di molte persone. Ma anche perché possono staccarsi facilmente dalla bottiglia e andare perduti solo per distrazione.

Inoltre vari studi hanno dimostrato che ogni “rottura della plastica” dà vita a una dispersione di microplastiche che non riusciamo a vedere ad occhio nudo.

Ti eri già accorto i tappi di plastica non si staccano più dalle bottigliette?

Autore: Carmelo La Manna

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account