Alcuni marchi in passato hanno voluto cimentarsi in lanci di prodotto completamente disallineati al brand, generando dei veri e propri fallimenti industriali.

Scopriamone alcuni insieme!

 

Le lasagne di Colgate: La celebre impresa di igiene dentale lanciò negli anni ’80 una sua linea di lasagne surgelate che dovevano essere il primo di una lunga linea di prodotti: voi le avreste mai mangiate?

Bob: Nel 1985 la Microsoft lanciò “Bob”, una nuova interfaccia che rappresentava il desktop come il salotto di una casa. L’invenzione della moglie di Bill Gates venne disattivata dopo solo un anno.

McPizza: La McPizza, prodotto lanciato nel 1989, venne creata per riempire i ristoranti all’ora di cena. Il prodotto però a causa del suo costo e del suo tempo di preparazione non era apprezzato dai clienti che poco lo identificavano con il brand.

I profumi della Bic: La nota azienda di cancelleria francese promosse tra gli anni ’80 e ’90 una propria linea di fragranze col boccetto rigorosamente a forma di accendino. Anche questo, come prevedibile, fu un flop.

Apple Pippin: La console di gioco lanciata nel 1996 venne ritirata già nel 1998. il prodotto pensato come console con connessione internet venne schiaccito dai suoi concorrenti (Sony, Sega e Nintendo) per il suo alto costo e le basse prestazioni.

Google cemetery: Google ha addirittura predisposto un apposito “cimitero” per i propri fallimenti. Tra i più eclatanti, il social media Google + (2018) e l’app di messaggistica Hangout (2019).

Nokia N-gage: La nota azienda di telefoni finlandese lanciò nei primi anni 2000 un dispositivo che assolveva sia la funzione di console, sia quella di smartphone. L’idea avvenieristica per l’epoca non andò in porto a causa dei malfunzionamenti del dispositivo e la sua ingombranza.

E tu quali altri prodotti fallimentari conosci?

Filippo Mussini

1 Comment
  1. […] I vecchi iPhone o iPad sono impossibili da utilizzare: non a caso l’Antitrust ha condannato Samsung ed Apple: […]

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account