I referendum abrogativi del 1987 si tennero l’8 e il 9 novembre ed ebbero ad oggetto cinque distinti quesiti, tre di essi (il III, il IV e il V) riguardavano la situazione del nucleare in Italia

Il terzo quesito chiedeva:

"Volete che venga abrogata la norma che consente al Cipe* di decidere sulla localizzazione delle centrali nel caso in cui gli enti locali non decidano entro tempi stabiliti?"

Vinse il si con l’80,57%

Il quarto quesito chiedeva:

 "Volete che venga abrogato il compenso ai comuni che ospitano centrali nucleari o a carbone?"

Vinse il sì con il 79,71%

Il quinto quesito chiedeva:

"Volete che venga abrogata la norma che consente all'Enel di partecipare ad accordi internazionali per la costruzione e la gestione di centrali nucleari all'estero?"

Vinse il sì con il 71,86%

La conseguenza del referendum fu la fine della produzione elettro-nucleare in Italia, sebbene, non ci fosse nel testo una esplicitamente richiesta a riguardo

Tutte le centrali nucleari attive (Sessa Aurunca, Caorso, Trino e Latina), tra il 1987 e il 1990, furono chiuse definitivamente.

Nozioni sul referendum abrogativo

Il referendum abrogativo viene comunemente annoverato tra le fonti di legge.

Infatti, il suo esito positivo determina l’eliminazione della legge.

L’art. 75 della Costituzione stabilisce che:

500.000 cittadini o cinque Consigli regionali, possono proporre all’intero corpo elettorale “l’abrogazione, totale o parziale, di una legge o di un atto avente valore di legge

Carmelo La Manna

5 Comments
  1. […] Oltre a questi interventi il Governo italiano decise di attuare una riforma energetica che prevedeva la costruzione di centrali nucleari. […]

  2. free sexy teen porno 9 months ago

    I’ve learn several just right stuff here. Definitely worth
    bookmarking for revisiting. I surprise how much effort you
    put to make this type of wonderful informative
    site.

  3. Карты для интернет оплаты.

    Карты банков вне санкций.

  4. I like the helpful info you provide in your articles.
    I’ll bookmark your weblog and check again here frequently.

    I am quite certain I will learn plenty of new stuff right here!
    Best of luck for the next!

  5. affordable seo agency 9 months ago

    I do agree with all of the concepts you have introduced on your post.
    They are very convincing and will definitely
    work. Nonetheless, the posts are very brief for newbies. May you please
    extend them a bit from subsequent time? Thank you for the post.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account