Sei stufo di essere tartassato ogni giorno dalle telefonate dei Call Center che cercano di venderti ogni tipo di prodotto?

La soluzione ai tuoi problemi si chiama Registro Pubblico delle Opposizioni (RPO).

Si tratta di un servizio a tutela del cittadino, di proprietà del Ministero dello sviluppo economico, che consiste in elenco in cui ogni cittadino può chiedere di registrare il proprio numero di telefono, per dichiarare di non voler ricevere più telefonate per scopi commerciali.

Con l’iscrizione al registro delle opposizioni vengono revocati tutti i consensi al trattamento dei dati personali espressi in precedenza.

Il Garante per la protezione dei dati personali, a febbraio 2021, ha approvato – su richiesta del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) – l’aggiornamento del RPO al fine di incrementare la tutela contro gli abusi del telemarketing.

Tutti gli operatori che intendo svolgere attività di telemarketing sono tenuti a registrarsi al RPO e a comunicare la lista dei numeri che intendono contattare.

Per evitare sul nascere queste spiacevoli situazioni basta adottare dei piccoli accorgimenti:

  • Non date il vostro consenso al trattamento dei dati Firmate solo il consenso obbligatorio Non dare mai i vostri dati al telefono;
  • Firmate solo il consenso obbligatorio;
  • Non date il vostro consenso al trattamento dei dati.

Carmelo La Manna

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

©2022 Economiain10secondi

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma c'è possibile inviare una e-mail e ti tornare a voi, al più presto.

Sending

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Create Account